Tutte le notizie in breve

Associazione per delinquere finalizzata alla truffa internazionale, al riciclaggio e all'abusivismo bancario e finanziario: di questo sono accusate sette persone arrestate questa mattina dai militari del comando provinciale della Guardia di finanza di Varese.

Sin dalle prime luci dell'alba i finanzieri stanno dando esecuzione ad altrettante ordinanze di custodia cautelare.

I provvedimenti sono stati emessi dal gip di Busto Arsizio che ha disposto anche decreti di sequestro per oltre 18 milioni di euro tra immobili, terreni, quote societarie, autovetture e conti correnti. Perquisizioni sono in corso in Lombardia, Piemonte, Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Abruzzo, Lazio e Campania, nonché in territorio svizzero unitamente alle autorità elvetiche.

Maggiori dettagli verranno forniti nel corso di una conferenza stampa che avrà luogo alle 11 presso il comando provinciale di Varese, alla presenza del procuratore di Busto Arsizio Gian Luigi Fontana e del comandante provinciale Francesco Vitale.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve