Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono 3'784 le persone assistite nei campi e nelle strutture allestite allo scopo o presso gli alberghi. Lo fa sapere la Protezione civile italiana.

In particolare, nel Lazio è sceso a 942 il dato complessivo e sono ormai chiuse le aree di accoglienza di Fonte del Campo, Grisciano, Illica e Roccasalli nel comune di Accumoli, dove la maggior parte dei nuclei familiari, al momento 260 persone, hanno scelto di spostarsi presso gli alberghi messi a disposizione a San Benedetto del Tronto fino a quando saranno realizzate le soluzioni abitative d'emergenza.

Sono poi 78 le persone provenienti prevalentemente dal comune di Amatrice (Rieti) che hanno deciso di trasferirsi presso i moduli abitativi e le abitazioni del progetto Case messe a disposizione nel comune dell'Aquila (Abruzzo). Sono inoltre 44 le persone ospitate nella residenza sanitaria di Borbona (Rieti).

Nelle Marche sono alloggiate 1'511 persone di cui 673 accolte in 11 campi e le restanti in tende distribuite sul territorio. In Umbria sono assistite 675 persone e in Abruzzo resta invariato il dato di 274 persone alloggiate.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS