Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una forte scossa sismica è stata avvertita a Pescara del Tronto (Ascoli Piceno, Marche). I tavoli, i lampioni e le tende del campo hanno visibilmente oscillato, scatenando grande preoccupazione tra gli sfollati e i soccorritori.

La nuova scossa si è verificata alle 17.55 ed è stata di di magnitudo 4.4, secondo i rilievi dell'Istituto italiano di Geofisica. L'epicentro è stato localizzato a 7 chilometri da Arquata, nel parco dei Monti Sibillini. Il terremoto è stato particolarmente avvertito poiché ha avuto una profondità di soli nove chilometri.

Il sisma è stato distintamente percepito dalla popolazione in una vasta area delle Marche: da Fermo ad Ascoli Piceno, fino ad Ancona e Macerata. Varie persone si sono accorte che la terra stava tremando mentre camminavano per strada. In corso verifiche per accertare se vi siano stati danni.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS