Navigation

Italia: sisma Emilia; due nuove forti scosse nella notte

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 maggio 2012 - 08:49
(Keystone-ATS)

Paura nella notte a Finale Emilia per due forti scosse avvertite poco prima della mezzanotte e all'una di stamani. La prima ha avuto un'intensità di 4,3 ed è stata avvertita sia a Modena che a Bologna mentre la seconda ha avuto magnitudo 3,2. I sismografi hanno rilevato che entrambe le scosse si sono verificate a soli 4 km di profondità. Le scosse sono proseguite con intensità variabile tra 2,6 e 3 gradi per tutta la notte.

"È tornata la paura - ha detto il sindaco di Finale, Fernando Ferioli -. Stiamo tornando indietro, finché non ci sarà un pò più di tranquillità non riusciremo a progredire. Cercavamo di convincere le persone a tornare nelle loro abitazioni, se agibili, ma se continuano queste scosse sarà impossibile".

Le scosse della notte hanno provocato forti danni ai palazzi già lesionati, soprattutto il castello Estense, dove c'è stato un nuovo crollo vicino alla torre. I tecnici, gli ingegneri e gli esperti che si trovano a Finale Emilia stanno eseguendo sopralluoghi e la zona rossa, che ieri era stata ristretta, sarà nuovamente allargata alle strade principali del centro storico.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?