Navigation

Italia: sono 16 le vittime del terremoto in Emilia

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 maggio 2012 - 08:29
(Keystone-ATS)

È di 16 morti, un disperso e circa 350 feriti l'ultimo bilancio ufficiale del sisma di ieri mattina in Emilia-Romagna diffuso dalla Protezione civile italiana.

"Il sistema di risposta attivato dal Dipartimento della Protezione Civile è pienamente operativo, potenziando quello già esistente in seguito al sisma del 20 maggio", precisa una nota.

Intanto sono state 41 le scosse durante la notte. Secondo i rilievi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), delle scosse registrate dalla mezzanotte alle 5:15 di oggi la più forte è stata alle 3:54, con magnitudo 3,4 ed epicentro in prossimità dei comuni modenesi di Camposanto, Cavezzo, Medolla, Mirandola e San Felice sul Panaro e di quello mantovano di San Giovanni del Dosso.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?