Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

FIRENZE - Ha svegliato gli abitanti del centro cittadino suonando la "vuvuzela" nel cuore della notte, tanto che per farlo smettere è servito l'intervento dei carabinieri. È successo la scorsa notte a Firenzuola, meno di cinquemila abitanti in provincia di Firenze. Il giovane, 22 anni, è stato denunciato per disturbo alla quiete pubblica.
Intorno alla mezzanotte, diversi cittadini sono stati svegliati dal suono dello strumento reso celebre dai recenti mondiali sudafricani: a "suonarlo" era il giovane, che aveva iniziato un fastidioso concerto. Ma il suono della particolare tromba ha richiamato anche i militari della stazione del paese che, accorsi sul posto, hanno identificato il suonatore. Dopo averlo denunciato, gli hanno sequestrato la "vuvuzela".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS