Navigation

Italia: Tav, ripresi scontri, bombe carta contro forze ordine

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 agosto 2011 - 15:01
(Keystone-ATS)

Sono ripresi, con il lancio di alcune bombe carta contro le forze dell'ordine da parte dei manifestanti No Tav (contrari alla realizzazione della linea ferroviaria Torino-Lione), gli scontri al cantiere della Maddalena di Chiomonte, in provincia di Torino.

Gli attivisti sono tornati nel punto in cui avevano attaccato questa mattina, sotto l'imbocco occidentale del viadotto "Clarea" dell'autostrada del Frejus. Le forze dell'ordine hanno risposto prima con un lancio di lacrimogeni, poi con una sortita all'esterno.

Uno dei manifestanti è stato bloccato e condotto all'interno della recinzione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?