Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un treno regionale è sviato attorno alle 9.30 sulla linea ferroviaria Piacenza-Bologna a Lavino di Mezzo, alle porte del capoluogo emiliano, rimanendo appoggiato sulla massicciata. L'incidente ha provocato il ferimento di 26 persone, tutti lievi tranne uno, portato in ospedale per un sospetto trauma toracico.

Sembra confermato, anche secondo la ricostruzione del macchinista, che lo sviamento sia avvenuto in corrispondenza dello scambio fra la cosiddetta linea storica e la linea di cintura. L'interregionale, che viaggiava a circa 120-140 km orari, avrebbe imboccato per errore la linea di cintura, riservata a treni merci che procedono a velocità più basse.

Il coordinamento delle attività di assistenza e soccorso ai passeggeri è stato compiuto dall'apposito Centro allestito in Prefettura, che ha attivato anche il volontariato di protezione civile, tramite il Centro operativo regionale, per l'assistenza ai passeggeri.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS