Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La presidente del Fronte Nazionale (FN) d'estrema destra francese, Marine Le Pen, si recherà lunedì prossimo a Lampedusa per parlare "dei problemi legati ai flussi migratori di clandestini". Lo si legge in un comunicato diffuso dallo stesso FN a Parigi.

Il giorno dopo la leader del Fronte nazionale sarà a Roma, dove in mattinata terrà "una grande conferenza stampa, su invito della stampa italiana". Secondo fonti vicine alla stessa Le Pen, l'incontro con i cronisti si terrà a Palazzo Ferrajoli, a piazza Colonna.

Marine Le Pen aveva già annunciato ieri la sua intenzione di recarsi a Lampedusa per affrontare il problema dei flussi migratori che "domani potrebbero contarsi in centinaia di migliaia di persone, forse milioni".

La leader dell'estrema destra francese, che è succeduta al padre Jean-Marie Le Pen nel congresso di Tours dello scorso gennaio,gode attualmente di grande popolarità e secondo un recente sondaggio realizzato dalla Harris Interactive sarebbe la grande vincitrice del primo turno della corsa all'Eliseo del 2012.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS