Navigation

Italia:Merkel, paese riavrà fiducia se realizza austerità

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 novembre 2011 - 12:30
(Keystone-ATS)

Per la cancelliera tedesca Angela Merkel l'Italia potrà ritrovare la fiducia dei mercati mettendo in atto "credibilmente" i propri piani di austerità.

"La direttrice del Fondo monetario internazionale, Christine Lagarde, ha detto che il problema dell'Italia non è la sua situazione finanziaria, ma la mancanza di fiducia", ha ricordato Merkel in un'intervista esclusiva all'agenzia tedesca Dpa. "Questa fiducia può essere ripristinata se l'Italia mette in atto credibilmente i propri piani di risparmio".

"La fiducia - ha aggiunto Merkel - nella situazione odierna è una moneta rara, di cui c'è grande bisogno. Lo sappiamo da Ludwig Erhard (ex cancelliere della Cdu): l'economia per metà è questione di psicologia". Per questo, ha ribadito la cancelliera, il governo italiano deve "rafforzare le proprie misure di austerità: ha presentato un piano che ora deve essere realizzato".

Ma anche altri devono fare la loro parte. "Nessuno stato può attualmente credere di essere alla fine del processo di riforme. Tutti noi dovremo in futuro pensare a degli aggiustamenti. Ma per l'Italia si può dire che il Paese si è già impegnato a fare molto", ha detto la cancelliera.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?