Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Iulia Timoshenko ha interrotto lo sciopero della fame iniziato undici giorni fa per solidarietà ai manifestanti pro-Ue. Lo fa sapere la figlia Ievghenia, citata dall'agenzia Interfax, sostenendo che la madre abbia preso questa decisione ascoltando le richieste dei dimostranti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS