Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un partito o una "formazione politica", Jean-Marie Le Pen sta per scendere di nuovo in campo ma non con il Front National. Emarginato dai suoi, l'anziano leader dà vita a una nuova creatura.

Destinata a "ristabilire la linea politica che è quella che seguivamo da decenni". E a riportare, secondo lui, alla ragione la figlia Marine.

L'ennesima puntata del tormentone familiare in casa Le Pen la gioca da solo l'ex presidente onorario, di fatto esautorato dalla carica e dal partito dal 4 aprile, anche se formalmente sarà un'assemblea generale degli aderenti. Fin dall'inizio del terremoto ai vertici della famiglia che gestisce l'estrema destra francese, Le Pen - che a giugno compirà 87 anni - aveva lasciato intendere di voler uscire dal partito ormai in mano alla figlia.

Oggi, intervistato da un'emittente "amica" - Radio Courtoisie - ha detto un po' di più. Dopo aver criticato la figlia Marine - ostaggio, secondo lui, del vero leader del partito, il vicepresidente Florian Philippot - ha annunciato che la sua creatura sta prendendo forma: "non voglio creare un altro partito - ha spiegato - darò vita a una formazione che non farà concorrenza al Front National".

Difficile capire se sarà un movimento, una fondazione, un partito d'opinione che non si presenterà alle elezioni. Jean-Marie ha preferito i toni altisonanti ai dettagli precisi: "sarà un paracadute contro il disastro - ha sottolineato - in modo da pesare per ripristinare la linea politica che è quella che è stata seguita da decenni". Chi chiamerà a raccolta? I fedelissimi? Non solo: il nuovo movimento "raccoglierà tutti coloro che sono attualmente indignati dalla linea politica" del FN. E a chi pensasse di opporsi a lui e al suo progetto, lancia un avvertimento: "io sono un pesce combattente, quindi mi batterlò fin quando ne avrò la forza".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS