Navigation

Jennifer Lopez fa causa al suo ex autista per estorsione

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 agosto 2012 - 16:17
(Keystone-ATS)

La cantante e attrice americana Jennifer Lopez ha fatto causa al suo ex autista, accusandolo di un tentativo di estorsione. Secondo la star 42enne, Hakob Manoukian l'avrebbe minacciata di rivelare segreti della sua vita privata se non avesse versato sul suo conto 2,8 milioni di dollari.

Secondo quando emerge da carte giudiziarie, Lopez ha citato in giudizio l'uomo, addetto anche alla sua sicurezza dal 2005, per estorsione e complotto. Chiede 20 milioni di dollari tra danni e interessi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?