Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Isis è avanzato nel nord della Siria a discapito di forze governative e di insorti attorno alla città contesa di Aleppo. Lo riferisce l'Osservatorio per i diritti umani in Siria (Ondus), che cita fonti sul terreno.

Secondo le fonti, gli insorti sostenuti da Turchia e Usa sono di fatto circondati dai jihadisti nella località di Dudyan, nei pressi della frontiera con la Turchia. A sud-est di Aleppo invece, l'Isis è avanzato nel distretto di Khanaser controllato dai governativi, che usano la strada Ithriya-Khanaser-Sfeira come unico collegamento viario dalla Siria centrale ad Aleppo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS