Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il consigliere federale Johann Schneider-Ammann ha incontrato oggi a New Delhi il ministro indiano del commercio Nirmala Sitharaman: al centro dei colloqui la riattivazione dei negoziati in vista del raggiungimento di un accordo di libero scambio.

Le parti sono disponibili a proseguire rapidamente le discussioni, ha fatto sapere Erik Reumann, portavoce del Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca. Permangono differenze di vedute, ma "speriamo di fare presto chiarezza sui punti ancora in sospeso".

Per la Svizzera è importante che l'eventuale futura intesa tra India e Associazione europea di libero scambio (AELS) contenga disposizioni precise sulla protezione della proprietà intellettuale. Già alla fine del 2013, in occasione di precedenti negoziati, l'industria farmaceutica svizzera si era detta allarmata affermando che in questo campo l'India "non è un partner affidabile".

Il nuovo governo del premier Narendra Modi è molto interessato a un accordo di libero commercio, ha sottolineato il portavoce, precisando che rispetto al precedente esecutivo si nota "un'evoluzione positiva".

"Gli indiani, ha spiegato Reumann, parlano molto di innovazione e sono consapevoli che in questo ambito è necessario garantire una buona protezione intellettuale". L'atteggiamento del governo indiano a questo proposito può definirsi "soddisfacente". Allo stadio attuale è comunque prematuro formulare previsioni sui tempi necessari per la conclusione di un accordo. Le discussioni proseguiranno ora sul piano tecnico.

Schneider-Ammann ha avuto colloqui anche con il ministro delle finanze Arun Jaitley e con il ministro per lo sviluppo delle competenze e dell'imprenditoria Rajiv Pratap Rudy. Da parte indiana è stato manifestato forte interesse per il sistema svizzero di formazione professionale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS