Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente della Confederazione Johann Schneider-Ammann nell'ultimo giorno della sua visita in Iran ha incontrato stamani a Teheran il presidente del parlamento iraniano Ali Larijani.

Poco dopo questo incontro, il presidente della Confederazione si è recato all'Università di Teheran dove, in una grande sala gremita di studenti, ha parlato del modello di successo svizzero. Erano presenti anche dei ministri iraniani.

Al termine del discorso, Schneider-Ammann si è mostrato ottimista sul futuro dell'Iran, anche alla luce dei colloqui avuti durante il soggiorno nel paese.

Durante questo viaggio, Schneider-Ammann ha incontrato le quattro principali personalità del Paese. Ieri aveva avuto un colloquio con il presidente Hassan Rohani, con la guida spirituale del paese, l'ajatollah Ali Khamenei e con l'ex presidente Ali Akbar Hashemi Rafsanjani, alleato dei moderati del presidente in carica.

Nel primo pomeriggio Schneider-Ammann partirà per la Svizzera per essere a Berna quando saranno resi noti i risulti delle votazione federali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS