Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il capo di Gabinetto della Casa Bianca, John Kelly.

KEYSTONE/EPA/MICHAEL REYNOLDS

(sda-ats)

Il capo di Gabinetto della Casa Bianca, John Kelly, ritiene che il governo del presidente cubano Raul Castro possa fermare i misteriosi attacchi che si sono verificati contro diplomatici americani che si trovavano a Cuba.

Lo ha detto rispondendo a domande dei giornalisti.

Washington non ha accusato Cuba o nessun Paese in particolare degli attacchi agli 'ultrasuoni' che hanno colpito 22 cittadini americani e che hanno fatto scattare l'allarme.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS