Navigation

JU: HC Ajoie ricevuto dal governo giurassiano per vittoria in Coppa

L'Hockey Club Ajoie, dopo la netta vittoria in finale di Coppa Svizzera, è stato ricevuto ufficialmente dall'esecutivo giurassiano (Foto Governo del Giura) Governo giurassiano sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 11 febbraio 2020 - 14:29
(Keystone-ATS)

Un altro giorno di festeggiamenti nel Giura: dopo la prestigiosa vittoria in Coppa Svizzera, l'Hockey Club Ajoie è stato ricevuto oggi dal governo cantonale. L'esecutivo ha accolto calorosamente tutta la squadra e ha sottolineato il fervore dei tifosi giurassiani.

"L'HC Ajoie è riuscito a riunire e far vibrare un intero cantone. Il 2 febbraio 2020 rimarrà impresso negli annali e d'ora in poi farà parte delle date simbolo che hanno segnato lo sport giurassiano", indica oggi il governo, ricordando il netto successo per 7-3 dei gialloneri ai danni dell'HC Davos in occasione della finale di Coppa Svizzera di hockey disputata alla Vaudoise Arena di Losanna.

L'esecutivo ha poi ringraziato giocatori, allenatore e staff della compagine di Swiss League (l'ex LNB), oltre ai numerosi volontari che si mettono a disposizione del club e che hanno "contribuito al successo dei gialloneri". La società ha inoltre ricevuto un assegno da 40'000 franchi da parte del Cantone.

Il governo ha poi sottolineato l'importante mobilitazione dei tifosi giurassiani, partiti in migliaia per assistere alla finale nel capoluogo vodese e poi rientrati a Porrentruy (JU) per festeggiare insieme alla squadra fino alle prime ore del mattino. Gli esercizi pubblici avevano ricevuto il benestare delle autorità per tenere aperto tutta la notte in caso di vittoria.

"Aldilà dell'impresa sportiva, il governo ha preso atto dell'entusiasmo popolare che questo evento ha generato", precisa l'esecutivo, aggiungendo che quanto avvenuto ha dato al Giura e alla sua popolazione un'immagine più che positiva anche al di fuori dei confini cantonali.

L'HC Ajoie, che milita nella lega cadetta, ha conquistato la coppa dopo aver battuto in serie Losanna, Zurigo, Bienne e Davos. Nella compagine giurassiana militano anche i due difensori ticinesi - ed ex giocatori dell'Hockey Club Ambrì-Piotta - Giacomo Casserini e Zaccheo Dotti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.