Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La fusione tra Kaba - specialista zurighese attivo nei sistemi di sicurezza - e il concorrente tedesco Dorma ha ricevuto il via libera dalle autorità della concorrenza. Lo ha indicato stasera Kaba in una nota, precisando che la nuova entità nascerà il primo settembre.

Lo scorso maggio gli azionisti avevano già approvato la fusione. La nuova entità - la Dorma+Kaba Holding - forte di un fatturato annuo di oltre 2 miliardi di franchi e di una presenza in oltre 50 Paesi, dovrebbe situarsi nella "top 3" a livello mondiale. Manterrà la sede a Rümlang (ZH) e sarà quotata alla Borsa Svizzera.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS