Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Lo specialista zurighese dei sistemi di sicurezza Kaba ha deciso di vendere le sue attività nel settore delle porte automatiche al gruppo giapponese Nabtesco. L'ammontare dell'operazione è compreso tra i 220 e i 240 milioni di franchi.

La vendita genererà un utile straordinario di oltre 100 milioni di franchi nell'esercizio 2010/2011, ha indicato oggi Kaba. Non vengono invece cedute le attività nel settore delle porte di sicurezza, precisa l'azienda con sede a Rümlang (ZH).

Stando a Rolf Weber, CEO del gruppo, la decisione di vendere il segmento porte automatiche è dovuta alle poche sinergie che quest'ultimo possiede con il resto delle attività della società. Il nuovo proprietario manterrà il sito Kaba Gilgen di Schwarzenburg (BE) così come le sue succursali all'estero, in particolare nel Regno Unito, assicura Kaba.

L'unità porte automatiche impiega in totale 829 persone e ha realizzato, nel corso dell'esercizio 2009/2010, un fatturato di 182,1 milioni di franchi, contro un totale di 1,13 miliardi registrati dall'insieme del gruppo Kaba.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS