Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una postazione indiana presso la Linea di Controllo (LoC, confine ufficioso indo-pachistano) nel Kashmir.

Keystone/AP/CHANNI ANAND

(sda-ats)

Un commando di militanti provenienti dal Pakistan ha cercato oggi di penetrare nello Stato indiano di Jammu & Kashmir ma è stato intercettato dalle forze di sicurezza, in una operazione che ha causato la morte di un soldato e tre militanti.

Un portavoce dell'esercito indiano - riferisce l'agenzia di stampa PTI - ha precisato che l'incidente è avvenuto presso la Linea di Controllo (LoC, confine ufficioso indo-pachistano) nel settore di Naugam del distretto di Kupwara. "Si è trattato - ha sottolineato - del secondo tentativo di infiltrazione sventato nelle ultime 24 ore e del quarto in due settimane".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS