Navigation

Kenya: bomba contro polizia a Dadaab, 6 feriti gravi

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 luglio 2012 - 16:53
(Keystone-ATS)

Tre agenti di polizia e tre civili sono rimasti gravemente feriti dall'esplosione di una bomba a Dagahaley, nel campo profughi di Dadaab, nel nord del Kenya. Secondo quanto riferito ai media locali dal capo della polizia provinciale, Philip Tuimur, la bomba ha colpito la vettura su cui viaggiavano gli agenti e i civili, probabilmente operatori umanitari della Care International.

L'attentato, infatti, è stato messo a segno mentre la polizia scortava alcuni membri dell'agenzia umanitaria nel campo profughi che ospita migliaia di rifugiati somali. Appena un mese fa, nella stessa zona, un agente fu ucciso e altri tre rimasero feriti dopo un attacco simile contro un convoglio della polizia locale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?