Navigation

Kenya: due presunti terroristi uccisi da polizia a Mombasa

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 ottobre 2012 - 21:05
(Keystone-ATS)

Due presunti terroristi sono stati uccisi la notte scorsa nella zona di Majengo, a Mombasa, durante un blitz della polizia kenyota. John Gachomo, vice capo della polizia per la regione costiera, ha riferito ai media locali che la polizia aveva fatto irruzione in una abitazione del quartiere islamico dopo aver ricevuto informazioni attendibili sulla presenza di presunti affiliati ai ribelli di al Shabaab.

"Un uomo intercettato su un autobus lungo la strada Mombasa Nairobi ci ha portato in una casa di Mtwapa, dove abbiamo recuperato alcune armi, e poi nel quartiere di Majengo," ha detto Gachomo al quotidiano locale The Standard.

I due presunti terroristi sono stati uccisi nel corso di un violento conflitto a fuoco, mentre altri quattro complici sono riusciti a scappare.

La polizia ha sequestrato tre granate, una pistola, oltre a decine di munizioni, pronte per essere utilizzate in un imminente attacco nella città costiera. La tensione a Mombasa è alta per il timore di possibili rappresaglie da parte degli islamici della zona.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?