Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Se il presidente siriano Assad non terrà fede agli impegni presi e l'Iran e la Russia non lo obbligheranno a fare quanto hanno promesso, la comunità internazionale non starà ferma a guardare come degli scemi: Lo ha detto il segretario di Stato Usa John Kerry.

Kerry lo ha dichiarato in un'intervista a Orient Tv di Dubai, ripresa da Interfax.

Parlando a Monaco di Baviera alla Conferenza sulla sicurezza, Kerry ha dichiarato: "L'Ue si trova quasi di fronte a una minaccia esistenziale. Ma altre volte è accaduto che dalle crisi l'Ue sia uscita rafforzata, questo accade ogni volta che resta unita e trova risposte comuni alle sfide".

A proposito dell'emergenza profughi, Kerry ha lodato la cancelliera tedesca: "Angela Merkel ha mostrato un incredibile coraggio". Il segretario di Stato Usa ha parlato anche del rischio Brexit: "È interesse degli Usa che una forte Gran Bretagna sia parte di una forte Unione europea".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS