Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Khashoggi: consigliere principe guidò omicidio da Skype

Il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman (foto d'archivio).

KEYSTONE/AP/ALASTAIR GRANT

(sda-ats)

Saud al Qahtani, stretto consigliere e responsabile della comunicazione sui social media del principe ereditario saudita Mohammed bin Salman, avrebbe guidato le operazioni che hanno portato all'omicidio di Jamal Khashoggi nel consolato di Riad a Istanbul via Skype.

Lo rivelano fonti di intelligence turche, secondo cui il presidente Recep Tayyip Erdogan avrebbe in mano la registrazione che prova la sua presenza virtuale almeno alla parte iniziale dell'intervento del presunto "squadrone della morte". Qahtani avrebbe ordinato agli 007: "portatemi la testa del cane".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.