Il segretario di Stato statunitense Mike Pompeo incontrerà il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman nel corso del suo viaggio in Arabia Saudita. E solleverà il tema dell'uccisione del giornalista Jamal Khashoggi.

Lo annuncia lo stesso Pompeo in un'intervista all'emittente radiotelevisiva statunitense Cbs.

"Dirò quello che abbiamo già detto. La posizione americana sia in privato sia in pubblico resta la stessa": l'uccisione di Khashoggi è stato un "atto oltraggioso, un omicidio inaccettabile - sottolinea Pompeo -. Chi lo ha commesso sarà ritenuto responsabile dagli Stati Uniti. Siamo determinati a ottenere i fatti velocemente e nel modo più completo possibile".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.