Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il governo ucraino ha sospeso "temporaneamente" il traffico di merci da e per la Crimea, la penisola sul Mar Nero annessa dalla Russia lo scorso anno. Lo scrive la Tass citando l'account twitter dell'esecutivo di Kiev.

Una misura che rischia di aggravare la situazione in Crimea dove è ancora in corso il blackout elettrico dovuto ad un sabotaggio alle linee elettriche nella vicina Ucraina da cui, nonostante l'annessione alla Russia, ancora importa quasi tutta l'energia di cui ha bisogno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS