Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il mese di riposo che Cristina Fernandez de Kirchner dovrà rispettare a seguito di un trauma cranico cade nel pieno della campagna elettorale per le elezioni legislative del 27 ottobre, sottolineano i media locali, colti di sorpresa dall'annuncio della malattia della presidente fatta dalla Casa Rosada.

Secondo alcuni media, nel periodo di assenza della sessantenne Kirchner la presidenza ad interim verrà esercitata dal vicepresidente Amado Boudou, il quale è rientrato ieri notte d'urgenza dal Brasile, dove si trovava in visita. La notizia della malattia, che ha colto di sorpresa l'intero paese, è stata resa nota al termine di lunghi controlli medici ai quali la presidente si è sottoposta ieri. Durante un intervento nel gennaio del 2012, alla Kirchner era stata asportata la tiroide. L'Argentina si trova in piena campagna elettorale in vista delle legislative fra un mese, che potrebbero segnare la perdita del controllo del Parlamento da parte del settore del peronismo guidato dalla 'presidentà.

La Kirchner ha subito un duro colpo politico a metà agosto, in occasione delle primarie, che hanno rappresentato il peggior risultato della coalizione pro governativa dal 2003 e una vittoria invece per il suo nuovo sfidante 'anti-Cristinà, Sergio Massa, anch'egli peronista.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS