Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È stato chiarito il delitto ai danni di un 28enne ritrovato morto venerdì scorso dai pompieri in un locale commerciale di Kloten (ZH) dal quale si sprigionava del fumo. Un 33enne è stato arrestato ed ha confessato di aver ucciso il suo conoscente.

Dalle indagini è inoltre emerso che il 28enne gestiva "presumibilmente" una coltivazione di canapa indoor, ha reso noto la polizia.

La vittima viveva a San Gallo e il conoscente che ha confessato l'uccisione - un cittadino greco - è stato arrestato lunedì nella sua abitazione nel canton Turgovia. Gli inquirenti non forniscono per il momento altre indicazioni, limitandosi a dire che i retroscena della vicenda non sono ancora del tutto chiari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS