Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Behgjet Pacolli, imprenditore miliardario svizzero-kosovaro e leader del partito Alleanza per il nuovo Kosovo (Akr), è stato eletto questa sera dal parlamento di Pristina nuovo presidente del paese.

A favore di Pacolli, che è stato eletto dopo numerose votazioni alle quali non ha partecipato l'opposizione, hanno votato 72 deputati, quattro i voti contrari mentre un deputati si è astenuto.

Il parlamento di Pristina ha in seguito riconfermato il premier uscente Hashim Thaci alla guida del nuovo governo kosovaro, con un mandato di altri quattro anni. Sul totale dei 67 deputati presenti - i partiti di opposizione non hanno partecipato al voto - 65 hanno votato a favore di Thaci, uno solo contro.

Ex leader dell'Esercito di liberazione del Kosovo (Uck), Thaci è sospettato di coinvolgimento nel traffico di organi umani denunciato da Dick Marty.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS