Navigation

Kosovo: Belgrado smentisce incendio secondo valico a Brnjak

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 luglio 2011 - 21:32
(Keystone-ATS)

Il capo del team negoziale di Belgrado con Pristina, Borislav Stefanovic, ha smentito che sia stato incendiato il anche il secondo posto di frontiera fra il nord del Kosovo e la Serbia, a Brnjak. Anche l'agenzia serba Tanjug, che aveva dato la notizia, ha diffuso la smentita.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?