Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

PRISTINA - Il presidente del Kosovo, Fatmir Sejdiu, ha annunciato oggi le sue dimissioni dall'incarico.
Secondo quanto hanno riferito i media a Pristina, Sejdiu ha preso la decisione dopo che la Corte costituzionale nei giorni scorsi aveva stabilito che il presidente aveva violato la costituzione cumulando la carica di capo dello stato con quella di leader del suo partito, la Lega Democratica del Kosovo.
"Ero convinto che conservare le funzioni di presidente della Lega Democratica del Kosovo (LDK) senza esercitarle (nella pratica) fosse una cosa legittima e non contraria alla costituzione. La Corte costituzionale ha un'opinione diversa e io rispetto la sua decisione", ha detto il presidente Sejdiu citato dai media.
In base alla Costituzione, le funzioni di capo dello stato sono state assunte dal presidente del parlamento, Jakup Krasniqi, che le manterrà fino all'elezione di un nuovo presidente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS