Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente kosovaro Hashim Thaci, dopo il voto di sfiducia al governo di Isa Mustafa, ha decretato lo scioglimento del parlamento.

Si va così con ogni probabilità a elezioni anticipate, che secondo gli osservatori a Pristina potrebbero tenersi l'11 o il 18 giugno prossimo.

A favore della sfiducia al governo avevano votato 78 dei 120 deputati del parlamento nazionale, i contrari erano stati 34, gli astenuti tre.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS