Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente albanese Bujar Nishani ha firmato oggi il decreto col quale viene conferita la cittadinanza albanese a Ramush Haradinaj, ex leader dell'Esercito di liberazione del Kosovo (Uck) e uno dei capi dell'opposizione politica in Kosovo.

Haradinaj attende attualmente in Francia la decisione dei giudici sulla richiesta di Belgrado di una sua estradizione in Serbia dove è accusato di crimini di guerra.

Anche sua moglie - come riferiscono i media serbi - ha ottenuto la cittadinanza albanese. La legge del Kosovo, i cui 2 milioni circa di abitanti sono in larghissima maggioranza di etnia albanese, consente ai cittadini di avere la doppia cittadinanza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS