Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'elezione del presidente del Kosovo Behgjet Pacolli, tenutasi il 22 febbraio, è incostituzionale. Lo ha dichiarato oggi la Corte costituzionale del Kosovo.

"Pacolli è stato eletto secondo una procedura incostituzionale", ha giudicato la Corte, in risposta ad un ricorso presentato dall'opposizione in cui si denunciavano irregolarità nel voto.

Non è tuttavia al momento chiaro se la decisione della Corte costituzionale determini le dimissioni di Pacolli e la convocazione di nuove elezioni presidenziali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS