Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'opposizione kosovara ha allestito nel pomeriggio una tendopoli davanti alle sedi di governo e parlamento, avviando una protesta a oltranza per ottenere le dimissioni del governo e elezioni anticipate.

Alcune centinaia di dimostranti hanno espresso l'intenzione di impedire nell'immediato l'elezione a presidente del ministro degli esteri Hashim Thaci, che dovrebbe avvenire in una seduta del parlamento prevista per domani. Se il nuovo presidente non sarà eletto entro il 7 marzo, automaticamente si andrà al voto anticipato, che è l'obiettivo dell'opposizione.

Alla protesta - tenuta a bada da un massiccio schieramento di polizia - prendono parte i leader dei tre maggiori partiti di opposizione. Parlamento e governo sono presidiati da cordoni di poliziotti in assetto antisommossa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS