Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In Kosovo la commissione elettorale ha diffuso oggi i risultati finali ufficiali delle elezioni politiche anticipate svoltesi l'8 giugno scorso, che confermano il successo del Partito democratico del Kosovo (Pdk) del premier Hashim Thaci con il 30,38%. Seconda la Lega democratica del Kosovo (Ldk) di Isa Mustafa con il 25,24%, seguita dal movimento nazionalista Autodeterminazione di Albin Kurti al 13,59%.

Hanno superato lo sbarramento del 5% l'Alleanza per il futuro del Kosovo (Aak) di Ramush Haradinaj con il 9,54%, la Lista Srpska (minoranza serba) con il 5,22% e il partito Nisma di Fatmir Limaj col 5,15%. La distribuzione dei seggi nel parlamento di Pristina che ne conta 120 è la seguente: Pdk 37, Ldk 30, Autodeterminazione 16, Aak 11, Lista Srpska 9, Nisma 6.

Il president Atifete Jahjaga non ha ancora deciso a chi affidare l'incarico di formare il nuovo governo, la cui creazione si annuncia complicate.

SDA-ATS