Il colosso mondiale dei trasporti e della logistica Kühne+Nagel nei primi nove mesi del 2017 ha ottenuto un utile netto in crescita del 7,4% su base annua a 580 milioni di franchi.

Il gruppo ha guadagnato fette di mercato un po' in tutti i campi d'attività, si legge in un comunicato odierno. Il giro d'affari è progredito del 13,6% a 15,4 miliardi di franchi.

A livello operativo, l'EBIT è cresciuto dell'8,8% a 745 milioni di franchi. Per l'insieme dell'esercizio, il gruppo di Schindellegi è fiducioso di poter raggiungere risultati positivi.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.