Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Utile in calo nel primo trimestre.

KEYSTONE/MARTIN RUETSCHI

(sda-ats)

Kühne+Nagel registra un peggioramento della redditività nel primo trimestre: il gruppo, con sede a Schindellegi (SZ) e attivo a livello mondiale nei settori dei trasporti e della logistica, ha visto l'utile netto contrarsi del 2,4% a 165 milioni di franchi.

Il risultato operativo Ebit ha pure fatto segnare un calo, del 3,7% a 209 milioni di franchi, indica un comunicato diramato oggi dalla società svittese. Il fatturato è invece risultato in crescita del 7,2% a 4,3 miliardi di franchi.

Quanto alle previsioni per l'insieme dell'esercizio in corso, il direttore generale, Detlef Trefzger, citato nella nota, si dice ottimista.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS