Navigation

Kuoni proroga annullamento viaggi al 17 maggio

Non si partirà presto in vacanza. KEYSTONE/ALESSANDRO DELLA BELLA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 20 aprile 2020 - 17:05
(Keystone-ATS)

Kuoni e gli altri marchi svizzeri del gigante tedesco DER Touristik prorogano l'annullamento di tutti i viaggi previsti fino al 17 maggio. Il gruppo offre ai clienti interessati la possibilità di modificare gratuitamente le loro prenotazioni o di ricevere un rimborso.

"Le condizioni per i viaggi di vacanza non sono ancora soddisfatte per il momento, nonostante i primi allentamenti delle norme legate al coronavirus", si legge in un comunicato diffuso oggi. "Teniamo quindi conto delle restrizioni d'ingresso in vigore nelle nostre destinazioni, della forte riduzione dei collegamenti aerei e della raccomandazione del Consiglio federale di rimanere a casa il più a lungo possibile", afferma il direttore generale Dieter Zümpel, citato nella nota.

Le prestazioni già pagate possono essere rinviate gratuitamente o compensate con un buono valido per diversi anni. I clienti che lo desiderano possono anche richiedere un rimborso, ma in questo caso si applicano le condizioni delle compagnie aeree, sottolinea il tour operator.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.