Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'asprone (Zingel asper), un cugino del pesce persico, di cui in Svizzera sussistono solo una cinquantina di esemplari nel corso giurassiano del Doubs, è stato designato "pesce dell'anno" dalla Federazione svizzera di pesca (FSP). Dell'animale esistono altrimenti solo tre sparute popolazioni in Francia. La FSP torna a denunciare, come fa da anni, la mancanza di interventi per salvare lo Zingel asper dall'estinzione.

La Confederazione nel 1999 ha lanciato un piano di protezione a cui però, stando alla FSP, non sono seguiti fatti concreti. L'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM) quell'anno giudicava l'asprone "minacciato di estinzione" quando la popolazione totale elvetica era "stimata a solo 80-160 individui, senza contare quelli giovani". Secondo un censimento effettuato l'anno scorso, indica oggi la FSP in un comunicato, nelle acque svizzere del Doubs sono stati contati ormai solo 52 individui.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS