Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

L'IFSN appoggia progetto simulazione incidente nucleare

L'Ispettorato federale della sicurezza nucleare (IFSN) fa sapere che appoggia un progetto di ricerca volto a simulare gli incidenti avvenuti ai reattori 1 e 3 della centrale nipponica di Fukushima. Il progetto è stato avviato nel 2012 dall'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE).

I risultati dovranno permettere di "migliorare i codici di calcolo per la simulazione di incidenti gravi" e offrire un sostegno "in materia di pianificazione dei lavori di smantellamento e di risanamento", ha indicato oggi l'Ispettorato.

Al progetto, che è coordinato dall'agenzia giapponese per il controllo atomico, partecipano oltre alla Svizzera, Germania, Corea del Sud, Spagna, USA, Francia, Giappone e Russia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.