L'Oréal ha chiuso il primo trimestre dell'anno con vendite che hanno raggiunto i 7,55 miliardi di euro (+7,7%). I fattori della crescita restano gli stessi del 2018: lusso, skincare, Asia, e-commerce (+43.7%) e travel retail.

A guidare i risultati della Maison i suoi quattro marchi principali: Lancôme, Yves Saint Laurent, Giorgio Armani e Kiehl's, tutti con una crescita superiore al 15% e uno sviluppo molto forte in Asia.

"Nonostante un contesto economico volatile, incerto e contrastato - ha commentato Jean-Paul Agon, presidente e Ceo- questo inizio positivo dell'anno ci dà fiducia nella nostra capacità di fare meglio del mercato nel 2019 e vedere un altro anno di crescita delle vendite e dei profitti".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.