Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il celebre orologio ferroviario, quello con la lancetta dei secondi rossa a forma di paletta da capistazione, piace molto alla Apple, tanto che l'ha utilizzato - senza autorizzazione - nel suo nuovo iPad. Ora le FFS, uniche ad avere i diritti di commercializzazione, intendono chiedere un risarcimento al colosso americano.

La notizia, con tanto di foto dimostrativa, è stata pubblicata oggi dal quotidiano gratuito "Blick am Abend". Contattato dall'ats, il portavoce delle Ferrovie federali Christian Ginsig ha affermato di essere contento che Apple abbia utilizzato l'orologio ferroviario svizzero: "ciò dimostra una volta di più che si tratta di un oggetto di design".

Ginsig ha poi però precisato che le FFS contatteranno Apple con lo scopo di ottenere un giusto risarcimento. Contattata dall'ats, Apple Svizzera si è trincerata dietro un "no comment" affermando che la centrale basata negli Stati Uniti è l'unica competente in materia.

L'orologio ferroviario svizzero venne concepito nel 1944 dall'ingegnere zurighese Hans Hilfiker, che ha trascorso parte della vecchiaia a Gordevio. La caratteristica principale dell'orologio è la famosa lancetta rossa, introdotta nel 1955.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS