Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il consigliere federale ha ritrovato i suoi omologhi tedesco e serbo - Frank-Walter Steinmeier e Ivica Dacic - oggi a Magdeburgo, capitale della Sassonia-Anhalt, in occasione della cerimonia di premiazione del Premio "Kaiser-Otto" conferito dalla città all'OSCE.

La troika dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa vorrebbe rafforzare la capacità di azione della stessa OSCE. I tre ministri degli esteri hanno discusso della situazione in Ucraina e preparato la conferenza del consiglio ministeriale previsto in dicembre a Belgrado.

Nel ricevere il premio Burkhalter ha in particolare sottolineato che le organizzazioni umanitarie e assistenziali internazionali hanno bisogno di maggiore sostegno per poter venire in soccorso dei rifugiati, la cui situazione umanitaria "è assolutamente catastrofica", ha sottolineato. La Svizzera sbloccherà 70 milioni di franchi supplementari - ha voluto ricordare, auspicando che anche altri Paesi facciano altrettanto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS