Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

L'UFC negozierà i sussidi ai festival del cinema 2011-2013

BERNA - L'Ufficio federale della cultura (UFC) negozierà prossimamente con i festival svizzeri del cinema i sussidi loro concessi dal 2011 alla fine del 2013. In quest'ambito, la Confederazione versa circa 2,5 milioni di franchi. Le richieste devono essere inoltrate entro l'8 febbraio.
Attualmente, esistono convenzioni con il Festival internazionale del film di Locarno, con Visions du Réel (Nyon), le Giornate di Soletta, il Festival internazionale del film di Friburgo, Fantoche (Baden), il Festival internazionale del film fantastico di Neuchâtel, il Festival del film di Zurigo e con le "Kurzfilmtage Winterthur". Questi accordi - secondo quanto risulta dal "Foglio federale" di oggi - scadono a fine 2010.
Il concorso per le convenzioni che iniziano nel 2011 si svolgerà in due fasi. L'UFC determinerà in un primo tempo quali festival rispondono ai criteri di selezione e quelli che non saranno probabilmente presi in considerazione per un contratto di prestazioni. Tuttavia, questi ultimi potranno inoltrare in ogni momento una richiesta per un sostegno finanziario puntuale.
In una seconda fase, sulla base di una domanda più dettagliata, l'UFC ed esperti procederanno a una valutazione definitiva del sostegno che la Confederazione potrebbe concedere, sotto forma di una convenzione i cui contenuti specifici dovranno poi essere negoziati.
Possono ottenere un sussidio federale i festival che contribuiscono in modo tangibile alla cultura cinematografica nazionale o internazionale. Viene pure presa in considerazione la capacità di contribuire alla diffusione e all'approfondimento della settima arte, nonché l'attitudine a mantenere, sviluppare e innovare la produzione in Svizzera.
L'aiuto finanziario riconosciuto dall'UFC è concesso a fondo perso. Per il settore cinematografico, quest'ufficio stanzia circa 2,5 milioni all'anno: 2,4 milioni per le convenzioni di prestazioni ai festival presi in considerazione e 100'000 franchi per le richieste d'aiuto puntuali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.