Navigation

La Chaux-de-Fonds: ladri rubano 100 kg d'oro

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 maggio 2011 - 19:57
(Keystone-ATS)

Colpo grosso dei soliti ignoti in un'azienda di La Chaux-de-Fonds che fabbrica componenti per orologi. Nella notte tra venerdì e sabato, quando in ditta non si lavora, sconosciuti sono entrati nei locali rubando circa 100 chili d'oro. La polizia è stata avvertita lunedì, ha detto all'ATS stasera il responsabile delle indagini Daniel Hirsch, confermando la notizia diffusa da una radio locale.

Si tratta di un furto importante, ma non eccezionale se si pensa che sempre nel cantone, nel 2004, la società Metalor di Neuchâtel era stata alleggerita di 666 kg di metallo giallo per un valore di 10 milioni di franchi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?