Navigation

La Grecia riapre le frontiere al turismo il 15 giugno

La Grecia riapre le frontiere al turismo KEYSTONE/EPA/VANGELIS BOUGIOTIS sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 19 maggio 2020 - 18:18
(Keystone-ATS)

La Grecia riaprirà le sue frontiere al turismo il 15 giugno prossimo.

Lo ha annunciato il premier greco Kiryakos Mitsotakis intervenendo ad un vertice quadrilaterale con altri Paesi dei Balcani per fare il punto sulle prospettive di ripresa della regione dopo la pandemia di coronavirus.

Il premier greco si è detto d'accordo per la riapertura dei confini il primo giugno per i viaggi d'affari, i lavoratori stagionali e i componenti familiari residenti in altri Paesi. E ha annunciato che l'apertura delle frontiere per i viaggi turistici avverrà dal 15 giugno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.