Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

La Posta: tutti i postini hanno scooter elettrici

La Posta rinuncia definitivamente agli scooter a benzina. I circa 6300 veicoli di distribuzione sono ora tutti elettrici. Ciò permette di risparmiare 600 tonnellate di CO2 all'anno, indica la società in una nota odierna.

L'ultimo veicolo a benzina era usato per recapitare le lettere a Stein (SH). Si trattava dell'ultimo esemplare di circa 70 scooter a motore di questo tipo che circolavano nel 2016 per il recapito delle lettere, precisa il gigante giallo. Inizialmente se ne contavano 7500.

Dall'inizio dell'anno, tutti i veicoli a due e tre ruote per il recapito della posta sono alimentati a batteria con corrente ecologica certificata "naturemade star" proveniente dalla Svizzera. Consumano circa sei volte meno energia rispetto a quelli a benzina. I 6300 scooter della Posta costituiscono il più grande parco di questo tipo in Europa.

L'ultimo scooter a benzina è stato trasferito nel deposito del Museo della comunicazione a Schwarzenburg, presso Berna, come testimonianza del passato.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.