Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Posta ha distribuito l'anno scorso oltre 111 milioni di pacchetti, un milione in più rispetto al 2013 (+1,3%). Anche il numero di pacchi Priority è aumentato, poiché i clienti che ordinano la merce online vogliono riceverla rapidamente a casa, indica la stessa Posta.

Il commercio online è un importante settore di traino nella crescita del mercato dei pacchetti. A causa dei previsti sviluppi degli acquisti tramite Internet, la Posta conta su un'ulteriore progressione del numero di pacchi sia normali che Priority. Questi vengono recapitati dal lunedì al venerdì il giorno dopo la consegna allo sportello.

Se la Posta non avesse cambiato i metodi di calcolo, nel 2014 avrebbe spedito complessivamente 117 milioni di pacchi: un record assoluto. In seguito all'adeguamento le grandi lettere provenienti dall'estero non vengono più contate come pacchetti, ma aggiunte nel conteggio delle lettere, spiega all'ats un portavoce della Posta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS